Crea sito
                                                                                             La ferrovia Roma nord

Home page

-Articoli

67-Oggi riapre il collegamento ferroviario della Roma Nord

-Video 

-Orari

-Archivio fotografico

-Bibliografia

-Link

-Autore

-Indice Alfabetico

-Contatti

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

            

  

Oggi riapre il collegamento ferroviario della Roma Nord

 

  Gianfranco Lelmi

 

Dopo lo spaventoso deragliamento di sabato 7 maggio 2011, il treno della Ferrovia Roma Nord in data odierna, cioè 13 maggio 2011, riprenderà i collegamenti tra Viterbo e Roma.

Nonostante le problematiche economiche, l’ATAC ha dimostrato di possedere tecnici e personale di alto livello.

Prende sempre più piede l’ipotesi del dolo, quale causa dell’incidente, nel frattempo continuano serrate le indagini. Il perito nominato dal tribunale dovrà fornire a breve una risposta.

Mentre fervevano i lavori di preparazione per l’accesso  sul luogo dell’incidente, della grande gru da adibire al recupero del rotabile sinistrato, alcuni operai stavano preparando le strutture da adibire alla sostituzione del palo di sostegno della linea aerea, divelto dalla vettura deragliata.

Non è comunque la prima volta che atti vandalici vengono compiuti su questa linea, già ad agosto del 1947 risulta che furono messi dei sassi sui binari che provocarono il deragliamento di un convoglio.

Secondo alcuni esperti, la linea andrebbe protetta da un recinto lungo il suo tracciato, poiché è facile che animali e persone invadano la sede ferroviaria, obbligando i macchinisti ad un lavoro estremamente stressante. Alcuni ricordano ancora quando dei somari invasero i binari della ferrovia e rimasero vittime di un brutto incidente.

L’allora METRO, dopo un processo durato anni, come viene raccontato, dovette ripagare il proprietario delle bestie.

 

Fonti: 

Viterbo News 24                    13 maggio 2011

Il Messaggero                                agosto 1947