Crea sito
                                                                                             La ferrovia Roma nord

-Home page

-Articoli

136-Lavori nuova stzione P.le Flaminio

-Video 

-Orari

-Archivio fotografico

-Bibliografia

-Link

-Autore

-Indice alfabetico

-Contatti

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Foto antiche Ferrovia Roma nord

 

 

 

 

Ferrovia Roma Nord

  3 aprile 2007 Partono finalmente i lavori di piazzale Flaminio

31 marzo 2014 Ripartono i lavori di piazzale Flaminio

 

di Gianfranco Lelmi

 

Il 3 aprile del 2007 così titolava il Corriere della Sera:” L’ opera cambierà il volto del nodo ferroviario di fronte a Piazza del Popolo dove transitano 300.000 persone al giorno”.

Il 60% dei fondi sarà di provenienza dallo Stato, il 40% di provenienza dalla Regione Lazio per un totale di 39.280.647,56 euro.

Una deviazione dei binari, partendo dalle esistenti gallerie della Ferrovia Roma Nord, transitando sotto Villa Borghese, permetterà di raggiungere la stazione della metro a, facilitando i passeggeri nello scambio dei convogli.

All’epoca veniva spiegato dall’ assessore regionale ai trasporti Fabio Ciani che i lavori dureranno 1080 giorni, quindi la consegna della stazione doveva avvenire entro aprile 2010.

Poi tante belle parole piene di promesse. L’assessore capitolino alla mobilità Mauro Calamante dichiarava: “su questa tratta, fra un paio di anni, metteremo quattro nuovi treni perché vi siano minori attese, così come abbiamo fatto sulla Roma Lido”.

Veltroni, all’epoca sindaco di Roma, aggiungeva che “questa ferrovia diventerà una metro leggera con stazioni adeguate….”, entro sette anni, veniva assicurato, Roma avrà una rete su ferro degna di una grande capitale.

Il progetto, veniva spiegato, prevede l’utilizzo dell’attuale stazione per i treni diretti a Civita Castellana ed a Viterbo, mentre il grande atrio sotto piazzale Flaminio verrà utilizzato dai treni della tratta urbana, Roma Riano. Oltre ai 39 milioni di euro verranno aggiunti 4 milioni e mezzo di euro per la sicurezza e la progettazione esecutiva, considerando il rispetto della valutazione di impatto ambientale.

La falsa partenza del 2007, come spiegava METRO X ROMA in un recente articolo apparso a marzo 2014, fu dovuta ai pareri opposti delle vari Soprintendenze regionali e comitati vari.

Quindi, a seguito di una nota dell’ATAC si apprese che la data di inizio lavori era stata fissata per il 31 marzo 2014.

Dopo un nuovo tratto di binario di 400 metri, veniva confermata la creazione della nuova stazione per i treni urbani in corrispondenza dell’atrio della stazione della metro A.

Sola differenza tra quanto esposto nel 2007, le corse urbane sono previste da Montebello a Roma e non da Riano.

L’adeguamento agli standard di metropolitana hanno avuto anche loro un aggiornamento, ora si parla di 72 milioni di euro.

Inoltre il paventato incremento delle corse, come osservano alcuni esperti non sarà possibile finché i 22 Firema degli anni 80 ed il segnalamento non saranno rinnovati, finché il personale di macchina non verrà incrementato.

Per 8 mesi sono previsti forti disagi per i pendolari poiché la stazione della Ferrovia Roma Nord verrà chiusa per la realizzazione dei “cameroni” tra il nuovo percorso ed il vecchio. Finalmente entro settembre del 2016 la nuova stazione dovrebbe entrare in servizio.

Il Comitato Pendolari della Ferrovia Roma Nord si è mosso in data 8 luglio 2014 chiedendo delucidazioni all’Atac, spiegando che non è possibile lasciare circa 100.000 utenti della ferrovia a piedi all’Acqua Acetosa per tanto tempo. Come sarà affrontato il problema?

 

DSC_2846

 

 

 

 

 

 

Corriere della Sera                                                                           3 aprile 2007

Ordine degli ingegneri della Provincia di Roma                                   3 aprile 2007

METRO X ROMA                                                                       13 marzo 2014

Comitato pendolari Ferrovia Roma Nord                                              luglio 2014