Crea sito
                                                                                             La ferrovia Roma nord

-Home page

-Articoli

1-Introduzione

-Video 

-Archivio fotografico

-Bibliografia

-Link

-Autore

-Indice alfabetico

-Contatti

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Introduzione

Nel 1905, Roma possedeva una efficiente linea tramviaria che si estendeva a sud in direzione dei Castelli Romani. Questo sistema tramviario  era per molti aspetti all’avanguardia.  Come raccontano l’ing. Vittorio Formimgari e l’ing.Pietro Muscolino, autori dell’interessante  pubblicazione:  “il tram a Roma”, era possibile recarsi su rotaia tramviaria da Viterbo a Frosinone, cambiando vettura a Roma. Viaggiare da Tivoli a Velletri, oppure andare dai Castelli a Monte Mario (S. Onofrio). Oramai di tutto questo patrimonio non rimane quasi più niente, unica linea sopravvissuta a questa “strage” è la ferrovia Roma Viterbo chiamata ancora oggi: “Roma-nord”. Con la prospettiva di utilizzare l’aeroporto di Viterbo (1), quale terzo scalo di Roma, le possibilità di ammodernamento di questa linea stanno aumentando, allontanando sempre più lo spettro della chiusura e dello smantellamento della ferrovia. Ritengo che il suo potenziamento rientri in  un programma altamente remunerativo ed apprezzabile. E’ vero che attualmente per giungere da Viterbo a Roma occorrono 2 ore e trenta o 2 ore e trentasette, se tutto va bene. Ma avere un mezzo (dopo i vari interventi di ammodernamento sulla linea) che da Viterbo ti porterà al centro di Roma in un’ora e dieci sarà una cosa veramente apprezzabile. La Flaminia, al mattino è intasata di auto e moto, l’entrata in città (Roma) è un inferno, gli incidenti non si contano, basta vedere le croci ed i fiori  lungo questa arteria. E’ ora di finirla, a mio avviso, nel favorire il trasporto su gomma. Non bisogna smantellare il patrimonio che ci è stato lasciato dalle precedenti generazioni. Ancora oggi si rimprovera  agli amministratori degli anni passati l’aver smantellato le tramvie dei Castelli, la Roma- Fiuggi, la Roma-Tivoli. Spesso per giungere a Roma in auto effettuando un percorso di settanta chilometri, occorrono tre ore ed oltre. Secondo me favorire il trasporto collettivo è un dovere ed un obbligo.      

(1) Prospettiva poi sfumata

SITO NON UFFICIALE SULLA FERROVIA ROMA NORD

Questo sito é dedicato al personale della Ferrovia Roma - Civita Castellana - Viterbo che con sacrificio e dedizione, trasporta ogni giorno migliaia di passeggeri, contribuendo con il proprio lavoro allo sviluppo ed al benessere della collettività.

Raccogliere notizie e documentazione per la realizzazione di questo sito, é un'operazione delicata che richiede impegno e tempo. Pubblicare un testo privo di errori o sviste é impensabile. Segnalazioni, suggerimenti o altro, saranno apprezzati. Per contatti rivolgersi a: "[email protected]"

Ringraziamenti per la cortese collaborazione:

-Alvarez de Castro Anna Maria

-Anselmi Dott.Sandro, editoriale: Campo de' Fiori, Civita Castellana

-Archivio di Stato di Viterbo, Responsabile Dott. Augusto Goletti e personale addetto

-ATAC S.p.A, Direzione Relazioni Esterne e Comunicazione, Ufficio stampa

-Biblioteca di Civita Castellana

-Bianchini Dott. Massimo, Parco Museo ferroviario di ATAC di Roma (Ostiense) (2010)

-Cesari Luca - ATAC - Ufficio relazioni istituzionali  (2013)

-Chiovelli Ing. Federico - ATAC - responsabile della Ferrovia Roma Nord - esperto in

                            problematiche ferroviarie, autore di un importante video (2017)                                                                                                    

-Curci Ing. Angelo,  autore della preziosa pubblicazione: Il Treno della Tuscia

-D'Amico Vittorio, studioso, ricercatore, storico, Labaro, Saxa Rubra, Prima Porta, Grottarossa

-De Marchi Dott.ssa Rosanna - Viterbo -autrice di importanti pubblicazioni storiche

-Donatucci Marco - ATAC - Comunicazione e Relazioni Istituzionali - Ufficio stampa (2013)

-Faggiani Luisa, figlia di Francesco Paolo Faggiani (2013)

-Felicetti Roberto, ricercatore e studioso della Tuscia (2012)

-Forni Dott. Mario - CTC - addetto al Controllo Centralizzato del Traffico della Ferrovia Trento - Malé - Marilleva (2014)

-Galea Dott. Ivan - Direttore dell' Osservatore d' Italia - giornalista - fotografo - cineoperatore (2014)

-Galeotti Mauro, editorialista e storico di Viterbo (2013)

-Grimaldi Dott. Attilio - ATAC - studioso di trasporti ferroviari - uno dei massimi esperti della Ferrovia Roma Nord (febbraio 2017)

-Isabella Dott.ssa Caterina - ATAC - Polo Museale - Esperta Storia delle Ferrovie

-Lanzone Ing. Alberto - Responsabile Ferrovia Roma Nord - ATAC (2013)

-Maestri Sergio, ex Capo Officina di Catalano e responsabile della ferrovia, ora in pensione da qualche anno (Settembre 2010)

-Marino Dott.ssa Flavia - ATAC - Divisione Servizi per la Mobilità - Nuovi Servizi (2013)

-Nicotera Dott. Giovanni, collezionista azioni ed obbligazioni d'epoca

-Nizzoli Danilo, Agente in servizio sulla ex Ferrovia Roma Nord - (febbraio 2011)

-Noia Giuseppe - ATAC - Responsabile comunicazione e relazioni istituzionali (2014)

-Panella Dott.Stefano - studioso di trasporti ferroviari, uno dei massimi esperti della Ferrovia Roma Nord - collabora con vari editoriali,

                            é autore di numerose pubblicazioni sul trasporto ferroviario

-Paoletti Don Terzilio, parroco di San Giovanni Battista a Fabrica di Roma, patrocinatore di notevoli eventi culturali

-Paolucci Arch. Gregory, Gallerie Sant'Oreste

-Petrarca Fazio, stazione di Vitorchiano

-Pezzato Cesare, macchinista, sindacalista (2010)

-Pignalberi Francesco, responsabile della Ferrovia Roma - Civita Castellana - Viterbo

-Proietti Gianni, Capo Officina di Catalano e Acqua Acetosa

-Ravizza dott.ssa Chiara - Divisione Servizi per la Mobilità - Nuovi Servizi - Polo Museale e Archivio Sotrico (2013)

-Rella Dott.ssa Barbara - Produzione e Servizi Ferroviari - Divisione Ferrovia Trento - Malé - Marileva (2014)

-Ricci Arnaldo, editorialista civitonico esperto di storia ed attualità

-Rinaldi Nicola - ATAC - dirigente a Montebello - Storico della Ferrovia Roma Nord - CTC  (2013)

-Scilletta ing. Claudio - ATAC - Responsabile Ferrovia Roma Nord  (2013)

-Sgroi Maurizio - ATAC - Capo Ufficio Stampa (2013)

-Sorrini Attilio, autore della notevole pubblicazione: "Bianco e nero viterbese e..."

-Tosatti Dott. Valentino (WWF)  esperto trasporti

-Vantaggiato Dott. Andrea - ATAC - Security ATAC

-Zozi Francesco, autore di numerosissimi articoli e libri, ex Presidente della Pro Loco d Sant'Oreste, Direttore dell'editoriale "Soratte nostro"

                           Presidente del Centro Studi Soratte (2010)

M71 SRFN 001

 

MODELLISMO FERROVIARIO

Prodotto da

Model 71 di G. Filippini

www.model71.it

Viale Adua, 70 - 51100—PISTOIA (PT)

Tel. +39 0573 364134 - Fax +39 0573 507554

[email protected]