Crea sito
                                                                                                  La ferrovia Roma nord

-Home page

-Articoli

19-Il tamponamento

-Video 

-Archivio fotografico

-Bibliografia

-Link

-Autore

-Indice alfabetico

-Contatti

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

IL TAMPONAMENTO
SULLA ROMA - CIVITACASTELLANA - VITERBO

Gianfranco Lelmi

Tamponamento tra treni a La Celsa Alla stazione di La Celsa, ubicata dopo la fermata di Prima Porta, due treni della ferrovia Roma - Civita Castellana - Viterbo (ex Roma Nord) si sono tamponati. Fortunatamente l'incidente non ha assunto caratteristiche serie poiché il numero dei passeggeri al momento non era elevato, si lamentano comunque oltre cinquanta feriti non gravi, trasportati con ambulanze ed autobus di linea nei vari nosocomi della Capitale: Gemelli, Villa San Pietro, Sant'Andrea. La dinamica dell'incidente da quanto viene raccontato, ha avuto inizio a causa del cattivo funzionamento di una porta di un convoglio della linea metropolitana, fermo alla stazione di La Celsa. Un'altro treno della linea extra urbana Roma - Viterbo, nonostante la velocità ridotta e gli inutili tentativi di frenata, tamponava in maniera non grave il convoglio in sosta. L'ultima vettura del treno fermo, usciva dai binari e si inclinava di 45 gradi, con conseguente inarcamento della parte posteriore. La motrice del treno investitore riportava lievi danni, tanto che il parabrezza rimaneva integro, il personale della ferrovia rimaneva illeso.

          Roma 23 aprile 2010